home
company
cinema + tv
  cinema
televisione
musica di carta
fare cinema con i ragazzi
piloti
giochi
contatti




itaeng
Gino il Pollo: perso nella rete
trama curiositā scheda tecnica clip

Gino, il famoso pollo canterino, rapito da Raymundo, č portato nei segretissimi laboratori di Alamo Lab. Il povero pollo diventa, suo malgrado, la cavia di un folle esperimento di Capo Colby, la smaterializzazione di un essere vivente e la sua immissione dentro Internet. Se l'esperimento riuscirā sarā la volta dell'intera razza umana e Colby diventerā il grande sovrano della Rete.

Gino il Pollo riesce perō a sfuggire al controllo di Colby e, ridotto a un pulviscolo digitale, si getta nei meandri del web. Solo, perso nella rete, Gino approda a Libertatia dove vivono gli x-Animals, gli scarti dell'evoluzione bioelettronica. Tra gli x-Animals, Gino trova solidarietā e amicizia ma, soprattutto, incontra Gina, una fascinosa pollastrella di cui si innamora perdutamente.

Pur di catturare il pollo, Colby si allea con, una potente e fragolodipendente essenza digitale a forma di polipona, che con i suoi feroci web-Raptors domina parte del web. L'ordine di Colby ai suoi agenti della Chicken Investigation Agency (la C.I.A.) e ai feroci web-Raptors di Mā č perentorio: distruggere gli x-Animals, catturare il pollo e riportarlo ad Alamo Lab.

Nella lotta contro Colby, Gino trova un prezioso alleato in Andrea, un ragazzo del mondo reale: grazie alla sua amica Ejal e a Nonno Ringo, che hanno sottratto e migliorato il processo di smaterializzazione di Colby, Andrea riesce a smaterializzarsi nella rete. Tanto timido nel mondo reale quanto č coraggioso nel web, dove ha il nick-name di CyberBoy, Andrea con l'aiuto di DexTop, un PC parlante, e FlashCom, un orologio tuttofare, combatte a fianco del pollo.Riusciranno ad opporsi ai progetti di Colby e a salvare il mondo? Il nemico č spietato ma i nostri eroi hanno un Pollo dalla loro parte e, credetemi, non č poco!

52 cartoon al folle ritmo delle canzoni di Gino, 52 storie che solo i polli sanno immaginare.

mappa sito | disclaimer | credits