home
company
cinema + tv
  cinema
televisione
musica di carta
fare cinema con i ragazzi
piloti
giochi
contatti




itaeng
La Freccia Azzurra
trama curiosità scheda tecnica trailer

Il film si ispira alla leggenda della Befana, la misteriosa vecchina che vola su una scopa e, nella notte tra il 5 e il 6 gennaio, porta i doni ai bambini attraverso i comignoli dei tetti.
Nella nostra storia però, il Dottor Scarafoni, l'assistente della Befana, riesce a far ammalare la dolce vecchina: ci penserà lui, dice Scarafoni alla Befana, a consegnare i regali ai bambini. In realtà, l'avido sostituto, non ha intenzione di regalare alcunché ma di vendere a caro prezzo i giocattoli preparati dalla Befana per tutti i bambini.

Scarafoni, però, deve fare in fretta: la mattina dell'Epifania, quando i bambini più poveri non troveranno i regali sotto il camino, il suo losco traffico verrà scoperto, ma lui sarà già lontano e in compagnia di un bel mucchio di soldi. Ma il perfido Scarafoni non può di certo immaginare che i giocattoli si ribellino e decidano di fuggire. E così, mentre la città si abbandona al sonno e la neve cade copiosa, i giocattoli intraprendono un avventuroso viaggio: nella loro fuga incontrano un ragazzo coraggioso, Francesco, che li aiuta nella loro epica impresa. Mentre la città dorme, Francesco e i giocattoli riescono a sfuggire alle grinfie di Scarafoni e corrono di casa in casa alla ricerca dei bambini cui regalarsi.

Nel corso di questa incredibile avventura conosceremo Spicciola, il Cane di pezza, il Capitano Mezzabarba e il suo veliero, il trenino La Freccia Azzurra, l'Orso e il Mago, la Papera di legno, le Bambole e il Capo Indiano e, soprattutto, Francesco, il ragazzo che aiuterà la piccola banda di giocattoli e avvertirà la Befana del tradimento di Scarafoni. Nella magica notte dell'Epifania il coraggioso ragazzo riceverà in premio dalla Befana un bellissimo regalo: il cane di pezza Spicciola, ora trasformato in un vero e dolcissimo cagnolino.

mappa sito | disclaimer | credits